Post in evidenza

Mercedes EQS - una nuova ammiraglia elettrica

Mercedes EQS - una nuova ammiraglia tutta elettrica Una nuova ammiraglia per la stella a tre punta, dopo la EQC il suv completamente elettrico arriverà a breve anche la EQS, un modello che parte dalla Mercedes classe S in chiave futuristica.  



EsterniAl centro della calandra la stella, blasone del marchio da cui invece di partire gli inserti in alluminio, si estende una trama con piccole stelle Mercedes, sfondo scuro retroilluminato con luce blu.  Tra l’anteriore e il posteriore scendono linee curve che danno forma alla sportività della nuova elettrica, in doppia colorazione.  Nel posteriore, spariscono i fari e sono stati sostituiti con simboli Mercedes ad effetto, retroilluminati che fungono da fanali posteriori. 

Interni Gli interni sono stati portati ad uno stadio tecnologico avanzato, volante di colore bianco con solo la parte inferiore. Ispirati agli interni degli yacht di lusso sono stati studiati nel minimo dettaglio. 
Motore L’autonomia dei due motori elettrici installati sui …

Cosa sono le cache

Cosa sono le cache? 

Piano piano che si frequenta l'informatica, si scoprono nuovi termini anche inglesi che caratterizzano gli elementi fondamentali del web. Termini come spam, email, social, share oppure semplicemente cache, che vedremo in questo post, cosa sono e a cosa servono, e infine come eliminarle.

La cache è la memoria temporanea di un dispositivo, che può essere un computer, uno smartphone oppure un tablet, in sostanza salva i dati necessari nel breve termine per poi essere recuperati in un secondo momento, quando saranno necessari. La cache è caratterizzata dalla velocità, il dispositivo salva su questa memoria i dati inseriti, per poi presentali in un secondo momento, in modo più veloce.

Un esempio per portare l'aspetto teorico sul pratico, accade quando compiliamo un campo sul browser e all'immissione di alcune lettere ci consiglia di inserire delle parole già prima digitate. In sostanza è una estensione della RAM, la Random Access Memory, che garantisce la velocità nei processi da eseguire sul dispositivo.

Basterà eliminare la cache. Funzione molo utile, anche perchè ripuliamo da dati cache e files temporanei, che potrebbero dare qualche errore sul nostro dispositivo. A questo punto non ci resta che vedere come fare.

In questo post abbiamo visto che è possibile anche resettare il dizionario della tastiera direttamente da iPhone e iPad nel caso in cui presenti dei termini erroneamente memorizzati.Vediamo come fare qui sotto:


Come e perchè cancellare la cache

Un motivo per eliminare le cache è ripulire il browser dai dati inseriti precedentemente, se ad esempio ci appaiono dei dati che non sono più corretti. Questo è uno dei motivi per eliminare le cache. In ogni browser è possibile eliminare le cache, solo che varia la posizione del comando. Abbiamo visto in questo post come fare su iPhone e iPad.

Come cancellare le cache su iPhone e iPad in breve 

Ecco i passaggi:
  • Prima di tutto andiamo su “impostazioni”, l’icona è di colore grigio ed è caratterizzata da un’immagine che rappresenta degli ingranaggi; 
  • scorriamo in basso fino a trovare "safari”; 
  • quindi clicchiamoci sopra;

  • scorriamo in basso fino a trovare la scritta blu ben in evidenza "Cancella dati siti web e cronologia”;

  • in questo modo cancelleremo tutti i dati presenti su Safari, sia i siti visitati, sia i dati inseriti, come anche le cache.
Ecco qui il nostro video riassuntivo: 

 

La stessa operazione è possibile farla anche su Windows e su Android.
Passiamo alle prossime guide per iPhone, in questa sezione.

Offerte consigliate:

   

Commenti