Art. 7 della Costituzione

L'art. 7 della Costituzione, indica la suddivisione dei poteri, traendo le origini nel dualismo dei poteri di Gelasio II, teoria risalente a migliaia di anni fa. La Costituzione vuole indicare l'indipendenza dei due poteri, quindi temporale e religioso, chiarendo che le modifiche dei patti tra questi, non modificano la Costituzione, appunto perchè è rigida, come abbiamo visto qui.


Ecco il testo dell'articolo:
Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani.

I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti, accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale. 


Offerte consigliate:

   

Commenti