Corpus Iuris civilis cos'è ? - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

10/15/2016

Corpus Iuris civilis cos'è ?

Il Corpus Iuris Civilis cos'è? Se la pongono in molti questa domanda, si trova spesso nei libri di storia e di diritto. Dobbiamo sapere che da questo deriva la maggior parte del diritto presente in tutta Europa. L'influenza di quest'opera è stata  veramente molto ampia.




Prima di tutto possiamo dire che è un'opera, risalente al 529-534 d.C., redatta dall'imperatore Giustiniano.  Il suo progetto era raccogliere tutto il diritto romano in un'unica opera e in questo ci riuscì, lui raccolse ben 1500 anni di diritto e lo rese diritto vigente nella sua epoca. Quest'opera era formata da quattro parti:
  • Istituzioni: ricalcano le istituzioni di Gaio del II secolo d.C. ed è un opera che spiega le varie istituzioni del diritto e le disciplina.
  • Digesto: raccolta di brani, in particolare quelli di giuristi classici (dal I secolo a.C. alla prima metà del III secolo d.C.). I giuristi dell'epoca non erano privati esperti di diritto.
  • Codice: una raccolta ufficiale di leggi imperiali, atti normativi posti in essere dagli imperatori. Il Codice di Giustiniano, contiene tutte le leggi ritenute ancora in vigore al suo tempo, emanate dall'imperatore Adriano, vissuto dal 117 al 138 d.C e fino a Giustiniano (ancora in vigore).
  • Novelle: novelle leges ", che significa " le nuove leggi ". Ovvero le leggi emanate da Giustiniano dopo l'emanazione del suo codice

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad