Lo stile dei crepuscolari

Come ogni corrente, anche i crepuscolari avevano un proprio stile di scrittura e proprie regole che li contraddistinguevano dagli altri poeti. Vediamo insieme in cosa si differenziavano.

Il linguaggio di questo movimento era molto sfumato, tra l'ironia e il sentimentalismo. Per quanto riguarda lo stile, rispetta alcuni schemi metrici della poesia, una fra tutte è la rima creata con parole umili ma dall'altro lato anche molto alte. L'utilizzo molto intenso di allusioni e rimandi ad altri testi poetici. 
Il ritmo invece è molto lento, ricordando la poesia in prosa che alle volte sembrano canzoncine. L'esponenete di spicco di questo movimento fu Gozzano, il quale va più d'accordo con le regole della metrica, ma la maggior parte dei poeti utilizzerà un linguaggio elementare e semplice, per essere " originali ". 

Seguimi anche sui social, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog




Quello che pensi è importante, aggiungi il tuo commento qui sotto! E condividi il post con i tuoi amici!

Redatto da staff informatica e tecnologia:
Blog News Fiscali: www.milanoconsultantsblog.blogspot.it  www.milanoconsultantsepartners.it  www.caffacile.it  www.modello730precompilato.it

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Lo stile dei crepuscolari Lo stile dei crepuscolari Reviewed by Blog Redattore on 3/06/2016 08:33:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.