Test dell’alce Porsche Taycan Turbo S

Test dell’alce Porsche Taycan Turbo S - come se la cava?

Come se la cavano le vetture al test dell’alce che vediamo ogni giorno per strada? Qua sotto il test dell’alce della nuova Porsche Taycan Turbo S, l’elettrica della casa tedesca che sotto il cofano custodisce ben 761 cavalli che in meno di 2,8 secondi proiettano il guidatore ad una velocità di 100 km/h.  

Trazione integrale con due motori sincroni a magneti permanenti, uno per asse che forniscono trazione alle ruote e prestazioni senza paragoni. Il test é condotto per verificare la tenuta di strada della vettura in caso di manovre di emergenza, chiaramente le varianti in gioco sono molte, la prima di tutto é il baricentro della vettura e la distanza dal suolo e non meno rilevanti sono le sospensioni.

Questo modello della Porsche è stato sviluppato per garantire le massime performance, i sistemi di gestione del telaio e delle sospensioni agiscono sulla vettura per aumentare l’esperienza di guida sulla vettura. Tra telaio e la ruota sono state montante delle sospensioni pneumatiche adattive, che si adattano alle condizioni stradali del tratto che stiamo percorrendo grazie al Porsche Active Suspension Management.

Anche su questa autovettura, come le ammiraglie di casa Audi, sono presenti le ruote posteriori sterzanti che garantiscono maggiore aderenza e praticità di manovra, dato che diminuiscono il raggio di sterzata, oltre ad altri strumenti che aumentano la tenuta di strada. Qual è la tenuta di strada della nuova Porsche Taycan?

Video

Qui sotto il video:


Come si desume dal video, i risultati sono eccellenti, tenendo conto anche della velocità di 80 km/h. Promossa a pieni voti.

Per gli appassionati di auto, ecco l’area del blog dedicata al mondo auto: clicca qui. 




Offerte consigliate:

   

Commenti