Editor di testo: quali sono i migliori e cosa sono

Come sono gli editor di testo e quali sono i migliori

I neofiti del computer, che si accingono a lavorare sul pc spesso sentono e imparano nuove parole. Oggi vedremo insieme cosa sono gli editor di testo e perchè sono così utili. 
 
Gli editor di testo sono degli applicativi che consentono all'utente di creare, modificare e personalizzare dei documenti di testo scritto. Ad esempio per scrivere una relazione, impostare una lettera da stampare, creare degli appunti per modificarli in comodità oppure scrivere un vero e proprio romanzo è necessario un editor di testo. Possiamo in breve affermare che si tratta di un programma per scrivere del testo, normalmente installato su un dispositivo; i più comuni vengono utilizzati su computer e pc, ma ultimamente anche su tablet e smartphone, aumentandone la mobilità. Esistono vari tipi di editor con diverse funzioni, esistono quelli per programmare, per creare sceneggiature, oppure quelli per comporre un testo generico che vedremo qui sotto. 

Quali sono i migliori e più popolari editor di testo

Esistono una moltitudine di editor di testo, sia a pagamento sia gratuiti, con funzioni essenziali oppure anche molto dettagliate. Alcuni sono stati sviluppati così nel dettaglio che consentono di creare anche grafici, elenchi e addirittura formule, con l'ausilio di altri applicativi del medesimo pacchetto. Vediamo qui sotto quali sono i migliori.

Microsoft Word - pacchetto office

Uno tra gli editor di testo più popolari e completi presenti in questo settore. Sviluppato da Microsoft da più di un ventennio, integra impostazioni dettagliate e una piena libertà di configurazione della pagina: è possibile aggiungere schemi, elenchi, personalizzare l'interlinea, giustificare il testo, allineare immagini, inserire collegamenti ipertestuali e supporta una serie di componenti aggiuntivi che aumentano a dismisura la produttività. Supporta sia computer Windows, sia Mac e anche i dispositivi mobili tra cui iPhone e android.

Qui sotto la versione per iPhone: 
 

L'applicazione mobile chiaramente ha meno funzioni rispetto a quelle presenti su Pc, essendo ridotto ad uno schermo più piccolo, ma integra tutte le funzioni necessarie per scrivere in mobilità. Questo applicativo è a pagamento e viene fornito in abbonamento mensile o annuale, denominato Office365. 
 
Ecco il link per acquistarlo: clicca qui.

Pages per Mac, iPhone e iPad 

L'editor di testo di Apple, uscito con Mac e ottimizzato anche per iPad e iPhone, un software alternativo per chi non vuole utilizzare Word. Graficamente si presenta in stile mela morsicata, molto semplice da utilizzare, e ben ottimizzato. Anche questo applicativo mette a disposizione dell'utente una serie di funzioni, molto simili a quelle presenti anche su Word. Presenta tutte le funzioni descritte nel primo applicativo, difatti è possibile personalizzare in modo ottimale la pagina, selezionare l'interlinea, aggiungere immagini e collegamenti ipertestuali, dividere il foglio in più  colonne e molto altro.

Qui sotto la versione per iPhone:


Il software è disponibile anche per iPhone e iPad su App Store. Nella modalità mobile è molto ben sviluppata e funzionale all'utilizzo anche in schermi ridotti.

Ecco il link diretto del software per Mac: clicca qui.
Qui invece per iPhone e iPad: clicca qui. 

Libre Office

Arrivato alla sua versione 7.0, è uno dei piú popolari e migliori programmi sviluppati per l’editing di testo open source. Una suite completa disponibile per computer completamente gratuita,  che garantisce tutto il necessario. È un software multipiattaforma, che supporta: MacOS, Windows e Linux. 

Ecco il link per scaricarlo: clicca qui

Open Office Writer

Un editor di testo molto popolare per gli appassionati del free, è disponibile gratuitamente a tutti gli utenti che hanno bisogno di un editor di testo. Pur essendo un software open source, integra una serie di impostazioni che lo rendono pressochè professionale, non manca nulla. Questo applicativo è disponibile anche per Mac OS. Mancano alcune funzioni non essenziali rispetto agli altri due software, ma veramente marginali che si utilizzano molto poco.


Ecco il link per scaricarlo: clicca qui.
 
Se avete un pc, non è una cattiva idea scaricarlo, vediamo in questo post dedicato come scaricare Open Office. 

Documenti Google

Un altro applicativo gratuito molto ben sviluppato è stato creato da Google negli ultimi anni per i propri utenti. L'applicativo a differenza degli altri non è da scaricare sul computer, ma è disponibile direttamente online nel proprio account Google.

Il software è disponibile direttamente nella propria area personale dell'account Google e viene salvata su Google Drive, in questo modo supporta sia Mac, sia Windows ed è disponibile anche l'applicazione dedicata su iOS e Android.
 
Ecco il link diretto per accedere al servizio: clicca qui.
Qui invece il link dell’app per iPhone e iPad: clicca qui.
 
Se avete altri editor da suggerire, scriveteli nei commenti! Per altre guide Windows, ecco l'area del blog dedicata.


Offerte consigliate:

   

Commenti