Porsche 911 Targa, torna nel 2020 l’iconico modello

Porsche 911 Targa, ecco una nuova sportiva del marchio tedesco

Una nuova sportiva con un design assolutamente appariscente per gli appassionati di queste vetture. Un mito che non ha fine e torna nel 2020, dal lontano 1963 con la Targa dell’epoca con tetto fisso.

Sotto il cofano, o meglio nella parte posteriore monta un propulsore boxer a benzina 3 litri V6 con cambio a doppia frizione. Anche le sigle in questo modello hanno il loro significato, la lettera “S” si connota dalla sportività e introduce una configurazione del telaio piú sportivo, freni e ruote piú grandi per aumentarne le prestazioni. La sigla “4” invece significa che la vettura ha la trazione integrale, che aumenta la sicurezza e l’aderenza all’asfalto.




Esterni e sistemi di sicurezza 

Gli esterni non si distaccano dal modello piú conosciuto del 1963, fari anteriori tondeggianti e montante posteriore fisso color alluminio e tetto retrattile, sotto al quale è montato il propulsore. Unico faro allungato che percorre tutta lunghezza del bagagliaio. Le lunghezze aumentano rispetto al modello precedente e diventano piú generose, garantendo una maggior vivibilità all’interno dell’abitacolo.

Interni

All'interno dell'abitacolo, è presente uno schermo touch con sistema di navigazione plus e Porsche Connect che supporta sia Apple Car Play, sia Android auto. Disponibile anche un’applicazione che visualizza tutte informazioni della vettura e anche il bloccaggio da remoto.

Prezzo

Disponibile in due motorizzazioni, una da 385 cavalli e 450 cavalli, entrambi montate su un motore 6 cilindri e chiaramente a benzina. una da Il prezzo di partenza è di circa 132.000 euro per il modello 4 e 148.000 per il modello 4S. Tutti i dettagli sono presenti nel sito ufficiale Porsche, a questa pagina.  Questa vettura sarà disponibile da giugno di quest’anno.


Offerte consigliate:

   

Commenti