Post in evidenza

Mercedes EQS - una nuova ammiraglia elettrica

Mercedes EQS - una nuova ammiraglia tutta elettrica Una nuova ammiraglia per la stella a tre punta, dopo la EQC il suv completamente elettrico arriverà a breve anche la EQS, un modello che parte dalla Mercedes classe S in chiave futuristica.  



EsterniAl centro della calandra la stella, blasone del marchio da cui invece di partire gli inserti in alluminio, si estende una trama con piccole stelle Mercedes, sfondo scuro retroilluminato con luce blu.  Tra l’anteriore e il posteriore scendono linee curve che danno forma alla sportività della nuova elettrica, in doppia colorazione.  Nel posteriore, spariscono i fari e sono stati sostituiti con simboli Mercedes ad effetto, retroilluminati che fungono da fanali posteriori. 

Interni Gli interni sono stati portati ad uno stadio tecnologico avanzato, volante di colore bianco con solo la parte inferiore. Ispirati agli interni degli yacht di lusso sono stati studiati nel minimo dettaglio. 
Motore L’autonomia dei due motori elettrici installati sui …

Motori con piú di 18 cilindri suono

Motori con  piú di 18 cilindri? Se sei cilindri sono pochi, perché non triplicarli? Un video mostra i motori che nella storia hanno utilizzato ben diciotto cilindri, qualcosa oramai lontano dai tempi d’oggi, dove dalle strade sono scomparsi i motori V12, sopravvive qualche dieci cilindri. 


Motori potenti, installati per lo piú  su Mezzi industriali e da trasporto che necessitano di tantissima potenza, come treni ed enormi centraline. Spesso i motori a 18 cilindri sono caratterizzati dalla sigla W18, questo perché sono disposti 6 cilindri per bancata e quindi vi sono tre bancarie, disposte una accanto all’altra. In campo automobilistico l’uso è pressoché stato poco utile, dato che l’unico motore sviluppato a 18 cilindri, è quello della Volkswagen sul prototipo della Bugatti EB118. 

Vengono impiegati piú in campo aereo e navale.


Offerte consigliate:

   

Commenti