Come si scrive taccuino

Come si scrive " taccuino "? Se siete giunti a questa guida, avete scritto correttamente la parola. Spesso il problema è dato dalle presenza delle lettere doppie, o dalla insicurezza della presenza della “q” o della “c”. Il problema varia da parola a parola, di solito le parole che racchiudono la parola “acqua”, devono contenere “cq”. Quindi acquarello, acquitrino, acqua, in questo caso è pacifica la presenza delle lettere cq.


La soluzione non è difficile, in questo caso la parola giusta è solo una, come spesso accade in questi casi. La parola descrive un oggetto che serve per tenere del denaro, sinonimo di portafoglio.

La forma corretta é la seguente" taccuino "

L'altra forma invece è " taqquino ", ed è errata.

Semplice e indolore! Per concludere facciamo degli esempi: 
  • Nel mio taccuino credo di aver finito il denaro
  • Hai ancora soldi nel taccuino? Mi piacerebbe prendere un gelato.


Offerte consigliate:

   

Commenti