Migliori applicazioni IOS per registare le lezioni universitarie

Quali sono le migliori applicazioni IOS per registare le lezioni? Soprattutto all'università per completare gli appunti presi a lezione, é importante registrare le lezioni, in modo tale da poter riprendere il punto mancante, che magari ci siamo persi, distratti da altro. La registrazione chiaramente deve essere consentita dal docente e dalla stessa università, pertanto prima di intraprendere questa strada, é bene chiedere il consenso al docente che sta tenendo il corso.  


Passiamo quindi alla parte tecnica, quali sono le migliori applicazioni per registrare su IOS? Che sia iPad o iPhone non importa, sono dotati entrambi di microfono. Primo consiglio é quello di non comprire il microfono, altrimenti la registrazione risultera pessima. Il microfono é distinguibile dagli altri componenti hardware perché é caratterizzato da un puntino, solitamente in corripondenza degli altoparlanti e dei pulsanti volume, negli ultimi iPhone è presente anche in corrispondenza delle fotocamere posteriori. 

Memo Vocale

La prima applicazione é quella installata nativamente su iPhone e iPad, ed è intitolata “memo vocali”, alcuni preferiscono altre applicazioni piú professionali, ma comunque il suo eccellente lavoro lo fa. È possibile registrare la lezione facendo tap sul pulsante centrale di colore rosso, prevede di mettere in pausa la registrazione e ridenominarla. Chiaramente le funzioni sono limitate e non ci sono particolari equalizzazioni, ma è disponibile la funzione di taglio degli audio per tenere solo la parte che ci interessa.


Link, se non è già installata: clicca qui. 

Dittafono - Registratore Audio

È una delle migliori applicazioni presenti su App Store, ha molte funzionalità e personalizzazioni dell’app. Ad esempio è possibile scegliere la modalità chiara o scura dell’app. È possibile registrare audio di alta qualità fino a 48.000 Hz/320 Kbps, convertirli in altri formati e qualità. Ulteriori funzioni sono attivabili con gli acquisti in-app: è possibile ordinare le registrazioni per data, per nomi e categorizzarle. Importante aspetto è la possibilità di aggiungere dei segnalibri per segnalare i punti piú importanti e selezionarli per risentire quel pezzo di registrazione.

Sono compatibili con l’applicazione anche le cuffie Bluetooth, e quindi non registrerà il microfono di iPhone, ma bensì il microfono delle cuffie. É disponibile anche una funzione di riavvolgimento veloce e la possibilità di velocizzare l’audio.

Link dell’app:

Registratore Vocale HD

Applicazione semplice, ma completa. Scelta da piú di 60 milioni di utenti, è molto simile alla prima, con l’aggiunta di funzioni interessanti, come ad esempio la programmazione di inizio registrazione. Grazie a questa funzione, è possibile impostare una determinata ora e un giorno: l’app si attiverà e inizierà a registrare. Molto utile, ad esempio se ci dimentichiamo di aprire l’app prima della lezione.

Come la seconda app che abbiamo visto, è possibile mixare gli audio, unirli o dividerli. Anche in questo caso è possibile regolare la velocità per riascoltare l’audio ed attivare la registrazione all’ascolto della voce.

Link dell’app:

Registratore Vocale & Audio

Ulteriore applicazione degna di nota, molto simile alle altre. Anche questa ha la possibilità di aggiungere dei tag all’interno del singolo audio. È personalizzabile nel design, sono presenti anche le funzioni di taglio e modifica.

Link dell’app:

A voi la scelta!
Per vedere altre app, eccovi la sezione App del sito: clicca qui.



Offerte consigliate:

   

Commenti