Google paga 3 miliardi di dollari per rimanere browser predefinito Apple


Google ha pagato 3 miliardi di dollari per rimanere il browser predefinito sui dispositivi Apple. Molti utenti appena acquistato il dispositivo non va così a fondo da cambiare il browser per questo spesso resta sempre Google. 


Ogni anno il colosso dei motori di ricerca sborsa cifre esorbitanti per aggiudicarsi questa priorità sugli altri motori di ricerca. Quest’anno paga la il triplo rispetto a tre anni fa.


Offerte consigliate:

   

Commenti