Cos'è la solidarietà attiva

Cos'è la solidarietà attiva? Abbiamo già quella passiva, che di norma obbliga solidalmente tutti i debitori che si sono obbligati ad eseguire una certa prestazione. Ma anche dalla parte creditoria ci può essere solidarietà.


Si ha solidarietà attiva quando, nel rapporto obbligatorio, a fronte di un debitore sta una pluralità di creditori. La regola essenziale è che ciascun concreditore ha diritto di chiedere l'intera prestazione e il pagamento ottenuto da qualunque di essi libera il debitore verso tutti gli altri (art. 1292).

Le regole sulla solidarietà attiva (art. 1293 e seguenti) costituiscono un'ipotesi eccezionale, la solidarietà attiva opera solo se prevista dalle parti o dalla legge. (Es. La cassetta di sicurezza intestata a più persone: ciascuna di esse ha diritto di presentarsi singolarmente alla banca e chiederne l'apertura (art. 1840); lo stesso caso è quello obbligazioni indivisibili (art. 1317)). 

Fuori da questi casi si applica il criterio della parziarietà: ciascun creditore può chiedere solo la sua parte (art. 1314).


Offerte consigliate:

   

Commenti