Art. 24 della Costituzione

L'articolo 24 della Costituzione, sancisce la tutela dei diritti che avviene in giudizio, stabilendo che la difesa è un diritto inviolabile ed è garantito anche ai meno abbienti, nominando il cosiddetto avvocato d'ufficio, che è gratuito in particolari situazioni. 




Ecco il testo: 
Tutti possono agire in giudizio per la tutela dei propri diritti e interessi legittimi.
La difesa è diritto inviolabile in ogni stato e grado del procedimento. Sono assicurati ai non abbienti, con appositi istituti, i mezzi per agire e difendersi davanti ad ogni giurisdizione. La legge determina le condizioni e i modi per la riparazione degli errori giudiziari.


Offerte consigliate:

   

Commenti