Quando si mette la virgola?

Quando si mette la virgola nelle frasi in italiano? La virgola è molto importante per una corretta interpretazione della frase nella nostra lingua, viene utilizzata per dividere una proposizione dall'altra e per inserire una pausa molto breve nel discorso, oppure una precisazione.

Quando bisogna mettere la virgola




Una regola per inserire la virgola? Non esiste, difatti è un po' a discrezione di chi scrive e del proprio stile. In ambito tecnico, quindi per spiegazioni approfondite, è molto frequente  aggiungerla per piccole precisazioni e interruzione di un argomento abbastanza complicato. Accade molto spesso di non capire il senso della frase perché non si individua il soggetto, con una virgola il problema può essere risolto.

ESEMPI
Facciamo degli esempi per capire meglio:

  • Maria ha comprato un'auto che è veramente bella. (in questa frase non si capisce a chi è riferito l'aggettivo " bella ", all'auto o a Maria?)
Proviamo quindi ad aggiungere le virgole in diverse posizioni:
  • Maria, ha comprato un'auto, che è veramente bella. (in questo caso abbiamo creato una divisione tra frase principale e secondaria, l'aggettivo "bella" è quindi riferito a Maria e la frase " ha comprato un'auto " è solo un particolare in più.
Cambiamo uoteriormente la posizione della virgola:

  • Maria ha comprato un'auto, che è veramente bella. (Qui invece il pronome relativo " che " fa capire che " è veramente bella " l'automobile e non Maria, che è solo la proprietaria.) 
Hai visto le diverse interpretazioni delle frasi in base alla varia posizione della virgola? Ora dovrebbe essere più chiara la sua applicazione! 

 


Segui Help Tecno Blog sui canali social per rimanere aggiornato sulle ultime novità, basta un click:
-Seguici su Facebook😄
-Seguici su Twitter😀
-Seguici su YouTube😁
-Iscriviti ai Feed😏

Offerte consigliate:

   

Commenti