Si scrive " appropriato " o " appropiato "?

Si scrive " appropriato " o " appropiato "? La classica lettera che ci protrebbe far commettere un errore, mentre scriviamo. Per risolvere questo dilemma basta pensare all'etimologia della parola che deriva dal verbo " appropriare ".


A questo punto, è molto semplice capire che la forma corretta è " appropriato " e non senza la " r ", quindi la forma " appropiato " è ortograficamente scorretta. Per concludere questa guida, facciamo degli esempi: 
  • Il modo più appropriato per smontare quel mobile è smontando le viti
  • Qual è il modo più appropriato per eseguire il salto in alto.
 
Ed ecco risolto anche questo dubbio!


Offerte consigliate:

   

Commenti