Lo stile futurista

Abbiamo già vista la nascita del movimento futurista, ma quali furono le innovazioni sullo stile letterario e della scrittura? La novità sicuramente era la libertà di esposizione, le libere parole. Soprattutto è molto forte il concetto di svincolatezza dalle regole, che si vide sulla società e sui loro metodi violenti.

Lo stile ci viene suggerito dal Manifesto del Futurismo del 1909, nel quale erano presenti i punti del futurismo:
  • La prima regola fu l'abolizione dell'uso dell'aggettivo e dell'avverbio (considerati ormai antiquati)
  • Utilizzo della forma verbale primordiale: l'infinito
  • Abolizione della punteggiatura e la sostituzione con simboli musicali e matematici
  • La fusione dell'oggetto con l'immagine (sostantivo doppio)
Queste furono le regole principali del futurismo, alle quali facevano rifermento gli autori più importanti di questa corrente letteraria.
Seguimi anche sui social, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog




Quello che pensi è importante, aggiungi il tuo commento qui sotto! E condividi il post con i tuoi amici!

Redatto da staff informatica e tecnologia:
Blog News Fiscali: www.milanoconsultantsblog.blogspot.it  www.milanoconsultantsepartners.it  www.caffacile.it  www.modello730precompilato.it

Offerte consigliate:

   

Commenti