Adeguamento al pareggio di bilancio in Italia

La legge 1 del 2012 ha portato all'introduzione del pareggio di bilancio anche nell'ordinamento nazionale (dettati dai vincoli dell'UE). Certamente è accresciuta anche la responsabilità dello Stato e degli enti territoriali del pareggio di bilancio e la sua osservanza.

La legge di attuazione e le modifiche possono essere fatte attraverso il voto di maggioranza delle due Camere, denominata procedura forzata, proprio per la delicatezza della norma. Con la legge 243 del 2012 si è data attuazione alla norma costituzionale, con la quale si è stabilito il monitoraggio continuo dell'intevento statale, al fine del raggiungimento del pareggio nel medio termine. Pertanto il Governo ha l'obbligo di avvisare le Camere quando si è lontani dall'obiettivo del pareggio, in caso contrario, a fine anno lo stesso organo deve individuare il motivo dello scostamento e provvedere ad emanare un piano correttivo.


Segui Help Tecno Blog sui canali social per rimanere aggiornato sulle ultime novità, basta un click:
-Seguici su Facebook😄
-Seguici su Twitter😀
-Seguici su YouTube😁
-Iscriviti ai Feed😏

Offerte consigliate:

   

Commenti