Si scrive Sì o Si?

Si scrive " si " o " sì " ? Anche in questo caso dipende dall'uso di questa particella nella frase. Nel caso di risposta affermativa ad una domanda la forma giusta è " sì " con l'accento; in caso invece di verbo passivo dovremo inserire la particella senza accento. Vediamo meglio qui sotto attraverso alcuni esempi l'utilizzo corretto.

" Si " senza accento 
In questo primo caso la particella " si " si scrive con l'accento quando utilizziamo una forma riflessiva, ovvero subiamo un'azione su noi stessi. Facciamo degli esempi: 

Il gatto si lecca le zampe

Il nonno si lasciava andare nella "brezza" degli anni '80

Il " Si" è una nota musicale (anche nel caso della nota musicale dovremo mettere sempre senza accento)

" Sì " con accento
La forma senza accento, ovvero " si ", viene utilizzata per indicare una risposta affermativa, dove si presuppone la scelta tra risposta affermativa e negativa. Vediamo subito alcuni esempi per capire meglio l'uso:  

Siete andati al parco?
Sì, siamo andati insieme a Marco
Domani c'è la premiazione?
Sì, è domani
Marco è ancora ammalato?
Sì, purtroppo, ma si sta riprendendo 
 
Ecco capito la differenza, nella forma scritta molte volte sfugge questo modo di accentare, ma è importante per chi vuole avere una padronanza media della lingua italiana. 

ECCO QUI IL VIDEO RIASSUNTIVO:



Offerte consigliate:

   

Commenti