Come vomitare arcobaleni su Snapchat

Come si fa a vomitare arcobaleni su Snapchat? Domanda alquanto azzardata, ma è prima tra le ricerche su internet. Basta scrivere difatti solo le inziali di " Come vo " e come potete vedere apparirà tra le ricerche. Ricerca azzardata? A quanto pare no, molti sono affezionati a questi effetti di Snapchat, anche molto belli. Ma alle volte non è così facile arrivare alla soluzione, per creare una foto simile a quella dei nostri amici. Proprio per questo abbiamo creato questa guida.

È molto semplice, grazie al procedimento che vi spieghieremo qui sotto potrete accedere a moltissimi effetti, molto realistici: possiamo aggiungere alla foto delle lacrime, un sorrido oppure altri effetti che cambiano la foto in modo molto realistico. Per quanto riguarda il " vomitare arcobaleni ", basterà tener premuto il pulsante centrale per pochi secondi. A questo punto ci appariranno i vari filtri ( 7 filtri per l'esattezza, ma sicuramente verranno aggiunti altri), scegliamo quindi quello desiderato e così avremo gli occhi da manga con un po' di fondo tinta rosso sulle guance e dalla boca un fiume arcobaleno! Che dire, effetto molto interessante, eccovi un esempio!


Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:





Redatto da staff informatica e tecnologia:

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Come vomitare arcobaleni su Snapchat Come vomitare arcobaleni su Snapchat Reviewed by Blog Redattore on 1/26/2016 01:22:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.