BMW X7 ufficialmente presentata - caratteristiche, prezzo e design - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

10/20/2018

BMW X7 ufficialmente presentata - caratteristiche, prezzo e design

BMW presenta una nuova vettura che va ad aggiungersi ai modelli suv della casa di Monaco. Va a collocarsi sul segmento dei grandi suv sulla scia denuovo Audi Q8, ma con un aspetto meno sportivo e la diretta avversaria Mercedes GLS, prima della ridenominazione GL, uno dei grandi suv piú  ambito dagli appassionati. Spazi ampi e dimensioni generose garantendo la massima disponibilità di spazio e delle prestazioni già presenti su BMW X5. 




Dimensioni 

Dimensioni abbondanti, che offrono una comodità per tutti i 7 occupanti. Si parla di 5,16 metri di lunghezza, larga quasi 2 metri,esattamente è larga 1,99 metri e alta 1,80 metri. Peso importante pari a 2,5 tonnellate, che viene alleggerita la sensazione di pesantezza dal propulsore 6 cilindri che offre un’accelerazione importante.

Motori

Il nuovo suv XL arriverà nei primi mesi del 2019 e verrà presentato solo con motori a 6 cilindri. Il motore a 8 cilindri tipicoo della versione brutale xDrive50i essenzialmente a benzina con 4.400 di cilindrata, non vedrà l’europa. Le versioni invece dedicate all’Europa e anche all’Italia sono la versione xDrive40i a benzina 3.000 di cindrata da 340 CV, seguita dal motore che andrà di piu nel nostro paese la xDrive30d da 265 CV e la M50d da 400 CV.

Prezzo

La nuova x7 non pensa al prezzo, si parte da un prezzo di listino di 92.600 euro, che si avvicina molto a quello di GLS e Range Rover, vetture dello stesso segmento. Il prezzo come tutte le altre tedesche può lievitare con l’aggiunta di optional, come il pacchetto off-road che offre una serie di settaggi per le strade sconnesse e il fuori strada. Non è necessaria l’aggiunta della trazione integrale, dato che non è presente una versione a trazione su unico asse, è possibile però inserire le ruote sterzanti posteriori, che hanno visto la l’ora presentazione nella ammiraglia serie 7.

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad