Come attivare la conferma di lettura su WhatsApp - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

8/25/2018

Come attivare la conferma di lettura su WhatsApp

WhatsApp è la più famosa applicazione di messaggistica istantanea, in pochi anni ha sostituito gli sms degli operatori telefonici a pagamento e ha trasferito miliardi di messaggi spediti in tutto il mondo all'interno di un'applicazione.

I primi utilizzatori di questa applicazione si ricorderanno gli inviti inviati agli amici per mandarsi messaggi gratuitamente. In un primo momento era totalmente gratuita, successivamente dato l'ampliamento dei server per gestire al meglio i flussi di messaggi in entrata e uscita era stato reso a pagamento con un abbonamento annuale di pochi centesimi di euro.

Breve riassunto della storia di WhatsApp

Nel giro di qualche anno l'applicazione è cresciuta a ritmi incessanti, finché il 19 febbraio 2014 è stata acquistata da Facebook per il prezzo di 19 miliardi di dollari. Il primo febbraio 2016 è stato raggiunto il miliardo di utenti iscritti all'applicazione, un numero stratosferico, mai raggiunto da altre applicazioni.




Un'applicazione nata dall'impegno di 2 ragazzi e allora dipendenti di Yahoo!. Era il 2009 quando Jan Koum e Brian Acto svilupparono la loro idea vincente, che oggi stanno godendo con un bel po' di miliardi di dollari di patrimonio. Oggi attivi anche in campo benefico, altro a loro riguardo non si sa.

Le nuove integrazioni di WhatsApp

Pian piano l'applicazione é cresciuta aggiungendo sempre più funzionalità, da WhatsApp web, alle notifiche personalizzate fino ad arrivare all'aggiunta dei gruppi, della storia, ma anche telefonate e videochiamate attraverso la rete internet e quindi a zero costi.

Interessante l'aggiunta della conferma di lettura, attraverso alla quale è possibile verificare se il destinatario ha visualizzato il messaggio inviato, del pari delle email, ma senza scampo. La funzione è abilitata di default pertanto nel caso in cui volessi toglierla è possibile agire sulle impostazioni, vedremo qui come fare.

Come attivare la conferma di lettura su WhatsApp

In questa guida invece vedremo come attivare la conferma di lettura sia sui dispositivi iOS, sia sui dispositivi Android. Le impostazioni in ambo due i casi sono molto simili dato che bene o male le impostazioni sono le stesse.

Perché attivare la conferma di lettura?

Attraverso la conferma di lettura è possibile sapere se il destinatario ha letto il messaggio, in più possibile visualizzare chi ha a vis la storia caricata su whatsapp, nel caso in cui non fosse attiva invece non sarà possibile visualizzare chi ha visto la storia. Pertanto nel momento in cui ne caricate una è bene attivare tale funzione affinché possiamo spiare chi vede ciò che abbiamo caricato. Come attivare la conferma di lettura su Android Su Android é molto semplice basta seguire alcuni passaggi il gioco è fatto. Vediamo i passaggi:


  • Per prima cosa apriamo l'applicazione WhatsApp
  •  uindi facciamo tap i tre puntini in alto a destra in verticale e clicchiamo su "impostazioni" 
  • Clicchiamo su "Privacy" 
  • Ci apparirà un menù con una serie di selezioni
  • E infine clicchiamo su "conferma di lettura", a questo punto deve attivarsi il flag di colore blu vicino alla voce selezionata. 
Da questo momento in poi se anche il destinatario avrà la funzione attiva, potremo visualizzare se ha letto il messaggio e a che ora lo ha fatto. In questo modo vedremo anche chi ha visualizzato la nostra storia che abbiamo caricato nell'apposita area di WhatsApp

Post Bottom Ad