Si scrive polpo o polipo

Si scrive " polpo " o " polipo "? Un problema tra esseri viventi e linguaggio tecnico di settore. Qual é il termine corretto? Dipende da cosa intendiamo.


Non è sbagliata nessuna delle due forme, ma cambia l’oggetto. La forma " polpo " identifica l’essere vivente con tantissimi tentacoli dotati di ventose, deriva dal greco dall’unione di due parole: polýs, che significa “molto”, e poùs che significa “piede”, indicando lo svariato numero di tentacoli.

L'altra forma é " polipo ", in questo caso si indica invece un animale acquatico, anche se all’apparenza potrebbero sembrare dei vegetali simili ai coralli. Esempi di polipo sono le anemoni di mare e le madrepore, coralli costruttori delle barriere coralline.  
Semplice e indolore! Per concludere facciamo degli esempi: 
  • Ho visto un polpo al mercato 
  • Il polipo é uno degli animali acquatici che contribuisce alla costruzione delle barriere coralline


Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui




FAI TAP SUL PULSANTE ROSSO PER SEGUIRE LE GUIDE E LE ULTIME NOVITA' SUL CANALE YOUTUBE



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Si scrive polpo o polipo Si scrive polpo o polipo Reviewed by Blog Redattore on 8/08/2018 12:27:00 AM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.