La belle dame sans merci di Eugenio Montale

La belle dame sans merci, una poesia di Eugenio Montale. Ho raccolto in questo post il testo della poesia.  






Certo i gabbiani cantonali hanno atteso invano
le briciole di pale che io gettavo
sul tuo balcone perché tu sentissi
anche chiusa nel sonno le loro strida.
Oggi manchiamo all’appuntamento tutti e due
e il nostro breakfast gela tra cataste
per me di libri inutili e per te di reliquie
che non so: calendari, astucci, fiale e creme.
Stupefacente il tuo volto s’ostina ancora, stagliato
sui fondali di calce del mattino;

ma una vita senz’ali non lo raggiunge e il suo fuoco

soffocato è il bagliore dell’accendino

Ho raccolto moltissime poesie nella sezione "Letteratura": clicca qui per accedere

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

La belle dame sans merci di Eugenio Montale La belle dame sans merci di Eugenio Montale Reviewed by Blog Redattore on 4/22/2017 05:57:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.