Ogni quanto sostituire la cinghia di distribuzione - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

2/21/2017

Ogni quanto sostituire la cinghia di distribuzione

Ogni quanto sostituire la cinghia di distribuzione? La cinghia di distribuzione è un elemento importantissimo del motore in tutte le auto, senza di questa si accenderebbe il motore e non funzionerebbe nulla. Proprio per questo il costo per la sua sostituzione è molto alto e richiede l'estrema precisione, si parte dai 250 euro ai 1000 euro. Fin da subito ti consigio di recarti presso la casa madre, oppure presso un eccellente meccanico, altrimenti un minimo errore potrebbe mandare in ko il tuo motore.

Oltre alla cinghia viene sostituita la pompa dell'acqua e i componenti necessari per farla girare, dato che sono soggetti ad usura. Torniamo alla domanda iniziale, ogni quanto si cambia? L'intervallo dipende dalla vettura, in linea di massima intorno ai 6 anni e 150.000 chilometri, ci sono però vetture che richiedono la sostituzione prima e altre che la richiedono più tardi, come abbiamo visto Volvo, indica i 180.000 km e 8 anni. Per avere una certezza vi consiglio di vedere il libretto di manutenzione, dato che spesso neanche i venditori o i ragazzi dell'officina sanno darvi una risposta. Il doppio vincolo è proprio perchè essendo la cinghia un pezzo in continuo movimento, è necessario sia sostituirla per l'utilizzo ma anche per l'anzianità.

Mi raccomando però se inizi a sentire un rumore assordante è ora di cambiarla, farlo una volta che si è rotta ti costerà molto di più, sperando di non aver rotto il motore a causa dell'enorme forza rotante che sprigiona.

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad