Come visualizzare i link non trovati del sito tramite Google Webmaster - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

8/11/2016

Come visualizzare i link non trovati del sito tramite Google Webmaster

Come si fa a visualizzare gli errori del sito tramite Google Webmaster? Ogni sito ha un proprio posizionamento sul web, che dipendo anche dagli errori. Chiaramente i siti che hanno molti codice di errore o link non trovati vengono penalizzati da Google. Non è ancora chiaro in che maniera, ma comunque qualche punto in meno nel posizionamento ci verrà imputato.

Grazie allo strumento webmaster di Google, possiamo tenere sotto controllo tutti gli errori e i vari indici di posizionamento del nostro sito o blog. Vi avevo già parlato di questo strumento e come iscrivervi, eccovi qui.


Una volta iscritti avremo accesso ad una moltitudine di dati. Per verificare i dati strutturali, puoi verificare tutto in questo post, dove gli ho appeofonditi. Piuttosto importanti invece sono i link non trovati, ovvero quei link che una volta c'erano e ora non ci sono più. I problemi sono diversi, ad esempio vecchi link eliminati, ma ancora presenti sul web. 

Difatti una volta pubblicati, non verranno verificati e cancellati automaticamente dal browser, ma verranno segnalati come link non validi e quindi di probabile penalizzazione. Il software di Google ci mette a disposizione uno strumento, che ci indica anche da dove arrivano questi link. I casi sono diversi, possono difatti arrivare dai feed rss, oppure da nostri post in cui avevamo linkato quel determinato link non valido, oppure da altri siti esterni al nostro. 

Se il link non valido deriva da un nostro post, basterà modificare il link e avremo risolto il problema, se deriva da un feed, ho parlato in questo post come fare. Se si tratta invece di un collegamento esterno, bisognerà contattare l'amministratore e chiedere di rimuoverlo (per esperienza, io li ho lasciati così com'erano questi).

  • Vediamo quindi come trovare i siti collegati ad un link. Prima di tutto accedi a Google Webmaster, eccoti il link ufficiale.  
  • Clicchiamo quindi sul sito che vogliamo analizzare
  • Clicchiamo nel menù a sinistra, il menù " scansione "
  • Ora selezioniamo " errori di scansione " 
  • Qui troveremo una schermata simile a questa:
Errori Webmaster

  • Ora basterà cliccare sul link contrassegnato con la sigla " non trovato
  • Si aprirà una schermata e clicchiamo su " con link da ", qui saranno elencati i link da cui deriva il collegamento non trovato.

L'importante è correggere la maggior parte dei link, nel possibile.

Seguimi anche sui social, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog




Quello che pensi è importante, aggiungi il tuo commento qui sotto! E condividi il post con i tuoi amici!

Redatto da staff informatica e tecnologia:
Blog News Fiscali: www.milanoconsultantsblog.blogspot.com  www.milanoconsultantsepartners.it  www.caffacile.it 

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad