Come si pulisce il touch screen

Come si fa a pulire al meglio uno schermo touch? Gli schermi touchscreen sono soggetti ad un tocco continuo, rispetto ai vecchi schermi dei cellulari e si sporcano più velocemente. Le impronte non si vedono quando digitiamo, ma a contatto con il sole si intravede una serie di impronte delle nostre dita.
Touch screen come si pulisce


Come si fa pulire al meglio touchscreen? Dato che sono dispositivi mobili, con una batteria e quindi alimentati da energia elettrica, consiglio fin da subito di non utilizzare  prodotti liquidi per la pulizia. Ma bensì utilizzare la pulitura a secco, i migliori panni esistenti per eliminare lo sporco del dispositivo sono quelli in microfibra, utilizzati anche per la pulizia delle lenti degli occhiali.

Senza alcun liquido, basterà passare lentamente il panno sopra il display, finché toglieremo tutte le incrostazioni. Lo schermo diventerà limpido, come appena acquistato. Con l'andare avanti degli anni e il contatto con le varie superfici, si possono intravedere dei piccoli graffi sullo schermo al contatto con la luce, ma non preoccupatevi, è normale. Se non ce l'avete,  ecco i migliori panni microfibra.

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Come si pulisce il touch screen Come si pulisce il touch screen Reviewed by Blog Redattore on 8/29/2016 02:53:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.