Come funzionano i set nella pallavolo - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

8/20/2016

Come funzionano i set nella pallavolo

Come funzionano i set di pallavolo? In tempo di olimpiadi, hai scoperto nuovo discipline e nuove regole dei giochi. Il più affascinante, forse parlando di meccanismo potrebbe essere il pallavolo. Scopriamo come funzionano i set e i punti di una partita, per capire meglio le regole base.

Come funzionano i set di pallavolo



Per set si intendono i singoli round del gioco, che nella maggior parte delle partite si basa sul meglio di 5.


Cosa significa al meglio di 5? 
Significa che i set massimi sono 5 ed oltre a questi non esistono ulteriori set, ad esempio di recupero come nel calcio o in altre discipline. Lo scopo del gioco è vincere il maggior numero di round, fino a raggiungere 3. Difatti la prima squadra che raggiunge i 3 set, vince la partita. Pertanto i risultati per vincere una partita possono essere solo i seguenti: 3-0, 3-1, 3-2. Altri risultati non possono verificarsi, dato che le partite sono al massimo 5.

Come funzionano i punti?
Ogni palla che atterra all'interno del campo avversario, vale 1 punto. Il punteggio per vincere i singoli set, è invece particolare: per vincere i primi 4 set, si va fino a 25 punti. Invece l'ultimo set, chiamato tie break, vince la squadra che raggiunge 15 punti

In caso di parità... 
Però ci sono dei casi particolari, nel caso in cui le due squadre arrivate al termine del primo set, ottengono la parità a 24 punti, per vincere il set non è sufficiente arrivare a 25, ma bisogna ottenere due punti successivi alla parità. Questa regola, si applica dopo la parità dei 24 punti. Se dopo i 24 punti, le squadre sono ancora in parità quindi ad esempio la parità 25: la squadra per vincere deve andare a 27 punti; se c'è parità a 26, per vincere bisogna andare a 28 e così via. Lo stesso accadde al tie-break, ma il risultato di parità andrà da 14 punti in punti. 

Non esiste un limite di tempo. 

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad