Ecco il video del pilota automatico di Tesla - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

5/25/2016

Ecco il video del pilota automatico di Tesla

Tesla, nota casa produttrice di automobili negli ultimi anni, è un passo avanti rispetto alle altre case automobilistiche. Con la nuova Tesla S è stato integrato un sistema diguida automatica, certamente già sviluppata da altre case automobilistiche. Già con la Volvo XC60 era stato introdotto il sistema di frenata automatica in caso di ostacolo, poi sviluppato da Mercedes con il distronic plus.

Pilota automatico Tesla

Un sistema di guida assistita, che consente di impostare la distanza dal veicolo successivo e la velocità massima. In questo modo il sistema comanderà i freni e l'acceleratore, ma ancora non era stato sviluppato un sistema che comandasse il volante, pertanto il guidatore doveva gestire il volante. Chiaramente l'automatizzazione del viaggio non è del tutto sicura, soprattutto nelle rotatorie, dove appena il radar non vede l'ostacolo tende ad accelerare, quindi è consigliabile disinserirlo in questi frangenti. Successivamente si sono adeguati anche gli altri produttori di automobili, difatti ormai troviamo questo sistema in Bmw, Audi, Volvo e Nissan (ma solo passivo, dato che frena in caso di possibile collisione).


Tesla ha introdotto anche il controllo del volante, scelta interessante ma quanto è sicuro? Magari negli States viene utilizzato per percorrere lunghi tratti, ma se il radar non individua le linee della corsia come fa l'auto a valutare la posizione da tenere? Molto spesso nelle nostre strade troviamo linee sbiadite, difficili da individuare dall'auto. Il primo video che trovate nel post vi fa vedere come funziona il sistema di Tesla, nel secondo vedete anche il pericolo di incidente del sistema. Effetti positivi e negativi, insomma nulla di nuovo.
 
Sicuramente in un futuro prossimo, sarà approfondito lo studio e perfezionato. Nell'ultimo video, comunque era il debutto del sistema, sembra che ultimamente i prorietari siano contenti.

Seguimi anche sui social, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog




Quello che pensi è importante, aggiungi il tuo commento qui sotto! E condividi il post con i tuoi amici!

Redatto da staff informatica e tecnologia:
Blog News Fiscali: www.milanoconsultantsblog.blogspot.com  www.milanoconsultantsepartners.it  www.caffacile.it  www.modello730precompilato.it

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad