Si scrive " inappellabili " o " inapellabili "? - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

3/26/2016

Si scrive " inappellabili " o " inapellabili "?

Si scrive " inappellabili " o " inapellabili "? Classico dubbio delle lettere doppie, ogni tanto è bene andare " a naso " , ma con queste guide chiariremo tutti questi dubbi. Oggi vediamo un termine attinente al diritto, rispetto alle classiche guide incentrate su termini molto semplici e di facile risoluzione.

In questo facciamo riferimento a sentenze che non possono essere portate in appello, ovvero non possono essere poste ad un secondo giudizio. La parola deriva appunto da " appello ", quindi è semplice intuire che la forma corretta è " inappellabili ", quindi con due " p ". La forma scorretta invece è la seconda, ovvero " inapellabile ". Per concludere, facciamo degli esempi:
  • Quella sentenza è inappellabili
  • Le sentenze della Corte di cassazione sono inappellabili
Ed ecco risolto anche questo dubbio!

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad