Il Notturno di Gabriele D'Annunzio riassunto - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

3/06/2016

Il Notturno di Gabriele D'Annunzio riassunto

Riassunto di Notturno di Gabriele D'Annunzio. In quest'opera è presente la sua legge di vita " o rinnovarsi, o morire ". La seconda svolta della sua vita la fece nel 1911, quando iniziò a pubblicare sul Corriere della Sera scritti autobiografici, allo stesso genere farà riferimento anche Notturno.

La redazione di questa raccolta è fissata durante il periodo della Prima Guerra Mondiale. D'annunzio scrisse le poesie a Venezia, quando iniziava ad accentuarsi la sua cecità, per questo dovette ritardare la sua pubblicazione che avverrà solo nel 1921. Propio da questo impara a scrivere frasi brevi ed essenziali, accentuando la debolezza dello stile novecentesco. 
Lo sperimentalismo comunque non cede, l'autore si basa meno sulla descrizione delle sensazioni ( Alcyone ) e si concentra sul tema della guerra, secondo lui l'unica idealità del mondo. Uno dei ricordi più incisivi è il fantasma dell'amico Giuseppe Miraglia, alla morte del quale dedicherà un quadro.

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad