Perchè alcune applicazioni non sono compatibili con iPhone?

Perché alcune applicazioni non sono compatibili con i primi iPhone? Una domanda molto interessante da affrontare che alcuni utenti non se lo spiegano pur se il loro iPhone funziona ancora bene come il primo giorno, nonostante l'età. Dobbiamo metterci nell'ottica che App Store e altri mercati di applicazioni come anche Play Store e il meno trafficato lo Store di Windows sono veri e propri market che incassano denaro ogni giorno.

Dietro ad ogni applicazione c'è uno sviluppatore o un team di sviluppatori, come dietro ad un blog c'è un blogger, che ogni giorno cercano di creare qualcosa che sia utile agli utenti. Il progetto può fallire come riservare una fama mondiale, mi viene subito in mente il successo di Angry Birds, tutto dipende dall'applicazione e da come viene proposta. Dietro tutto alla fine per quanto riguarda le apps c'è dietro il denaro. Proviamo a metterci per un attimo nei panni degli sviluppatori che con la loro testa devono scrivere righe complicatissime di codice, che magari neanche saprai come si scrivono e alla fine del progetto, il risultato deve (o dovrebbe... Per alcune apps) essere perfetto. A questo punto il giudizio deve essere dell'utente. Altro discorso è la compatibilità delle apps in base al sistema operativo, poniamoci un'altra domanda.

Perchè creare un'applicazione compatibile con le vecchie versioni di IOS?

Come dicevamo ad inizio post alcuni utenti si sono lamentati del fatto che l'applicazione non poteva essere scaricata sul loro smartphone a causa della versione poco recente di IOS. Ma capiamo meglio il problema, il primo è la difficoltà di adeguare il codice dell'applicazione a tutte le restrizioni dei vari aggiornamenti, pensiamo ad esempio all'introduzione del Force Touch su iPhone 6S rispetto ai precedenti e a tutte le innovazioni di IOS9.

 Detto questo se avessi un ristorante e una volta al mese ti venisse un coiente cinese che vuole solo cibo cinese, compreresti 500kg di prodotto? Certamente la risposta é no, dato che spenderesti troppi soldi rispetto all'entrata di denaro. Lo stesso vale per gli sviluppatori che devono valutare la convenienza a sviluppare un'app per un sistema operativo o l'altro. Se ad esempio gli utilizzatori di IOS7 rappresentano il 10% e quelli di IOS9 sono l'80%, certamente (nahce perché più recente) svilupperanno per IOS9, per questo le versioni precedenti restano non del tutto compatibili. Purtroppo non si puó far nulla, ma rendiamoci conto che il tuo dispositivo ha anche una certa età.

Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:



E non dimenticarti di iscriverti alla News Letter:


Inserisci la tua email, per ricevere le novità:


Redatto da staff informatica e tecnologia:

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Perchè alcune applicazioni non sono compatibili con iPhone? Perchè alcune applicazioni non sono compatibili con iPhone? Reviewed by Blog Redattore on 2/08/2016 10:12:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.