È meglio chiudere le apps dal multitasking o no? - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

1/29/2016

È meglio chiudere le apps dal multitasking o no?

È meglio chiudere le apps dal multitasking o è indifferente? Questa è la domanda che ci è stata posta da alcuni utenti che prima di proseguire con un'altra app, chiudono tutte le altre. Forse una perdita di tempo, oppure no? Diciamo che ci sono molte teorie in merito, ma forse è meglio capire come funziona (quindi ti consiglio di leggere questa guida: cos'è il multitasking ). 
Le apps in esecuzione oppure i programmi vengono gestiti da una memoria molto veloce, si chiama RAM. La RAM è una memoria volatile, quindi allo spegnimento del dispositivo cancella tutti i dati temporaneamente salvati. Pensate quando ad esempio c'è un calo di corrente elettrica e vi si spegne il computer, magari perdete un vostro lavoro che siete stati ore a fare, ma vi siete dimenticati di salvare. Dopo vari insulti contro il computer, vi rassegnate e rifate il lavoro, che magari viene anche meglio. Quindi abbiamo capito che tutte le applicazioni in esecuzione occupano la memoria Ram, per capire meglio, pensate ad un barattolo che viene riempito, finchè non si arriva all'orlo (questo indica il limite, quindi la memoria occupata del tutto). Più ci avviciniamo al limite di memoria, più il dispositivo rallenterà e di conseguenza sarà difficile ad accedere a qualche app.

Ma quindi è necessario oppure no chiuderle?
A dir la verità, questo accadeva sui primi smartphone, mi ricordo ancora i primi Samsung che per aprire le email, si poteva tornare il giorno dopo che c'era ancora la scritta " Carico...". Se avete avuto un'avventura simile, saprete sicuramente di cosa sto parlando. Ma sugli ultimi che hanno RAM strepitose, molte volte anche superiore ai computer non è necessario chiudere le applicazioni in esecuzione, dato che proprio per la sua capacitá riesce a tenerle in esecuzione senza problemi. Pertanto non reputo necessario la loro chiusura, difatti ho sempre le apps tutte attive in esecuzione e non ho mai notato rallentamenti del sistema operativo. 

Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:





Redatto da staff informatica e tecnologia:

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad