Ludwig van Beethoven chi era?

Chi era Ludwig van Beethoven? Cosa ha fatto? Quali erano le sue opere più conosciute? Beethoven era un compositore di musica classica, molto famoso all'epoca, ma anche oggi degno di nota, dato che sicuramente avrete sentito parlare di " Für Elisa " o in italiano " Per Elisa ".

La vita di Ludwig era abbastanza movimentata, a causa dei problemi economici che aveva contratto il padre e della morte della madre in età molto giovane. Vivrà nella tranquilla città di Bonn, città natale e nella quale dovrà far crescere i fratelli minori. Già all'età di 8 anni si rivela un talento, anche grazie all'influenza della sua famiglia che era attiva nella musica ( già suo nonno suonava ). Poco tempo dopo si trasferirà a Vienna, dove inizierà a comporre delle opere, grazie al supporto economico della borghesia e della nobiltà, che lo pagheranno per realizzare vari componimenti. Purtroppo con l'età divenne sordo e questo per un artista è la malattia più brutta che possa accadere, dato che solo l'udito può far capire la musicalità del suono. Nacque il 17 Dicembre o 16 ( la data non è certa ) del 1770, e si spense a Vienna nel 1827, dopo quattro interventi chirurgici a causa di una polmonite. Ma oggi lo ricordiamo per " Für Elisa "  


Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:





Redatto da staff informatica e tecnologia:

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Ludwig van Beethoven chi era? Ludwig van Beethoven chi era? Reviewed by Blog Redattore on 12/17/2015 10:36:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.