Cosa significa D in un cambio automatico?

Cosa significa D in un cambio automatico? L'utilizzo del cambio automatico, è molto più rilassante rispetto ad un cambio manuale, certamente non potremo gestire la potenza con la successione acceleratore - frizione, dato che la frizione non la gestiremo più. Comunque avremo una gestione parziale per tornare un po' alle nostre origini ( questo lo vedremo in questa guida ). Dopo aver scoperto il funzionamento del cambio automatico, affrontiamo con maggiore specificazione la lettera " R ".
La lettera " D " è l'abbreviazione di " Drive ", ovvero il comando per andare avanti ( pochi di solito guidano al contrario ). Sarà di gestione automatica, quindi non dovremo cambiare alcuna marcia, ma solo schiacciare acceleratore e freno, dato che non c'è l'uso della frizione appena molleremo il freno partirà in automatico l'auto. Quindi per i meno esperti, fate attenzione per non fare incidenti. Come già detto per la retromarcia, dobbiamo fermare l'auto del tutto per non creare danni alla trasmissione. Regola generale: ogni innesto di marcia dovremo fermare l'auto del tutto. 


Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:





Redatto da staff informatica e tecnologia:

Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Cosa significa D in un cambio automatico? Cosa significa D in un cambio automatico? Reviewed by Blog Redattore on 12/18/2015 10:12:00 PM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.