Come sarà iPhone 6S? - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

9/09/2015

Come sarà iPhone 6S?

Mancano ormai veramente poche ore all'evento Apple di domani, subito ci sopraggiungono delle domande da parte dei nostri utenti:" Come sarà il nuovo iPhone 6S?" e "Quali caratteristiche avrà?". Incominciamo subito dicendo, che le versioni "S" non hanno mai avuto cambiamenti di design, quindi anche oggi ci aspettiamo un iPhone 6S identico a quello attuale. Vediamo quindi i vari punti che potrebbero variare.


Design 
La nuova versione di iPhone 6S, come tutte le versioni "S" al 99% non avrá alcuna modifica di forma e design. Quindi dovrebbe restare identico ad iPhone 6 e 6 Plus, sembra però che a causa dell'aggiunta di alcuni componenti da 6,9 mm (stiamo parlando del modello piú piccolo da 4,7 pollici) potrebbe diventare 7,1 mm, come riporta una fonte abbastanza affidanile, eccoti qui se te lo sei perso.

Si parla anche di un nuovo colore che si aggiungerà ai già: space grey, silver e gold, oltre a questo sembra esserci anche il colore bronzo. Il tutto verrà affiancato da una scocca in alluminio serie 7000, più resistente che eliminerebbe ogni bendgate

Nuovo hardware 
Le versioni "S" hanno sempre accomunato una crescita di componenti hardware. Partendo dalla fotocamera fino ad arrivare al touch ID, come accaduto dal passaggio da iPhone 5 ad iPhone 5S. 
Parlando di fotocamera si pensa ad un incremento da 8 megapixels a 12 megapixels, con la possibilitá di filmare video anche in 4K. Che dire della fotocamera sporgente? Molto chiacchierato, come punto a sfavore di questi iPhone (i 0,2 mm in più potrebbero essere un indizio), potrebbe essere incorporata tutta nel dispositivo, senza sporgere appunto come accade ora.

Anche il chip della ricezione LTE verrà sostituito con uno più performante che da 150Mbit/s arriverà a ben 300Mbit/s, grande incremento rispetto ad ora (solo chi vive in città potrà vedere la differenza, dove la differenza di velocità si riesce a vedere). Nuovo chip NFC, con piccolissime modifiche.

Ed infine non potevamo che nominare il nuovo Chip A9, sicuramente più performante, grazie all'accoppiata di una probabile RAM da 2GB e cooprocessore M9, come ormai classico su tutte le versioni di iPhone a partire da questi ultimi anni.

Memoria 
Potremo parlare di una versione da 32GB come entry level, difatti perchè avere 16GB come modello base come è stato con iPhone 6? Molto più logico infatti avere subito 32GB e poi i successivi da 64GB e 128GB.

Force Touch 
Force Touch, grande elemento discusso in questi giorni, che a quanto sembra da alcune fonti come abbiamo trattato nei giorni scorsi sarà a 3 livelli. Quindi in base alla diversa pressione sullo schermo avremo varie funzioni. Eccoti qui se ti sei perso il post

Se ti è stato utile, inizia a seguirci sui Social, cliccando su uno dei seguenti pulsanti:





Redatto da staff informatica e tecnologia:

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad