Nuovi regolamenti per la guida dei droni

L'avvento dei droni che sorvoleranno il cielo è molto vicino, ma le norme fino ad ora vigenti ancora no. Proprio oggi è stato comunicato un aggiornamento di tutte le norme relative a questi strumenti: molto più rigide per i piloti amatoriali. 

Dal 15 Settembre potranno essere impiegati nei centri abitati per i piloti autorizzati all'utilizzo. Anche per l'ambito del trasporto di merci tramite droni è stato approvata una norma che consente il trasporto al massimo non specificato ad un'altezza consentita fino a 150 metri da terra ma con pilota ad una distanza massima di 500 metri dal piccolo velivolo. Per quanto riguarda i carichi pericolosi (non si specifica il peso e le caratteristiche) bisognerà richiedere un'autorizzazione. In tutti e due i casi, in presenza di un traffico elevato di persone (cortei o manifestazioni) non potranno essere utilizzati.

Gli amatori non potranno far volare i propri droni vicino ad edifici, non portanno superare i 200 metri in orizzontale e 70 metri d'altezza e installare in sostanza telecamere (per non assimilare i mezzi di tipo amatoriale a quelli a scopo professionale). Norme molto stringenti. 



Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

Nuovi regolamenti per la guida dei droni Nuovi regolamenti per la guida dei droni Reviewed by Blog Redattore on 7/22/2015 12:16:00 AM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.