Notifica Windows 10 non compare : ecco come risolvere - Help Tecno Blog

HelpTecnoBlog.com un blog dedicato alle novità tecnologiche per smartphone, tablet, iPhone, iPad. Novità dal mondo automobilistico su Auto, Crash Test e una serie altri tempi relativi alla conoscenza, unboxing, guide e recensioni.

Breaking

Home Top Ad

Post Top Ad

7/29/2015

Notifica Windows 10 non compare : ecco come risolvere

In questa guida scopriremo cosa fare se la notifica di Windows 10 non compare. Molti utenti hanno ricevuto proprio oggi la notifica di aggiornamento di Windows 10, alcuni stanno ancora attendendo, purtroppo alcuni non si sono trovati l'iconcina che indica l'aggiornamento. Vediamo come risolvere:

Se la notifica non ci è apparsa, possiamo seguire varie strade. Vediamole subito: 
PRIMO METODO se non ci compare l'icona di aggiornamento a Windows 10.

1) Prima di tutto andiamo sulla schermata Desktop, clicchiamo da tastiera in contemporanea i pulsanti Start di Windows + R per avviare il pannello di comando. Qui copiamo il seguente percorso: C:\Windows\System32\GWX\GWX.exe 
1A) Se non sappiamo utilizzare il pannello di comando, clicchiamo su "Esplora risorse" (cartellina di colore giallo), andiamo su "Computer"
- Selezioniamo C: (OS), andiamo sulla cartella "Windows", poi selezioniamo "System32"
- Cerchiamo quindi GWN e troveremo un file denominato "GWN.exe" 
- (Molto importante, altrimenti non funzionarà) Ora clicchiamo il tasto destro e selezioniamo "Esegui come Amministratore"
- ora dovrebbe apparirci l'icona 
Se non funziona passare ai prossimi metodi:
SECONDO METODO se non ci compare l'icona di aggiornamento a Windows 10.

Se non ha funzionato con il primo metodo, vediamo di riuscire con il secondo. Prima di tutto aprimo il "Blocco Note" (se non lo trovi utilizza questo strumento di ricerca, clicca qui per vedere come fare, digiterai "Blocco Note") 
- Copiamo il seguente codice Script di colore blu: 
REG QUERY "HKLM \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ AppCompatFlags \ UpgradeExperienceIndicators" / v UpgEx | findstr UpgEx
se "% errorlevel%" == "0" GOTO RunGWX
reg add "HKLM \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ 
AppCompatFlags\perito" / v UtcOnetimeSend / t REG_DWORD / d 1 / f
schtasks / run / TN "\ Microsoft \ Windows \ Application Experience \ Microsoft Compatibility perito" 
: CompatCheckRunning
schtasks / query / TN "\ Application Experience Microsoft \ Windows \ \ Microsoft Compatibility perito"
PowerShell -Command "Get-ScheduledTask -TaskName 'Microsoft Compatibility perito' -TaskPath '\ Experience Microsoft \ Windows \ Application \'" | Trova "Ready" "% errorlevel%" == "0" ping localhost >nul & goto: CompatCheckRunning
: RunGWX schtasks / run / TN "\ Microsoft \ Windows \ Setup \ GWX \ refreshgwxconfig"
- Ora salviamo con nome su C: , cerchiamo la cartella "Temp" e salviamo questa nota con il seguente nome "ReserveWin10.cmd" infine premere invio.
1) Fatto questo andiamo sulla schermata Desktop, clicchiamo da tastiera in contemporanea i pulsanti Start di Windows + R per avviare il pannello di comando. Qui copiamo il seguente percorso: C:\Temp\ReserveWin10.cmd e clicchiamo invia.
1A) Se non sappiamo utilizzare il pannello di comando, clicchiamo su "Esplora risorse" (cartellina di colore giallo), andiamo su "Computer"
- Selezioniamo C: (OS), andiamo sulla cartella "Temp", poi selezioniamo "Reserve.cmd"
- (Molto importante, altrimenti non funzionarà) Ora clicchiamo il tasto destro e selezioniamo "Esegui come Amministratore"
- ora dovrebbe apparirci l'icona 
Se non funziona copiate questo:
REG QUERY "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\AppCompatFlags\UpgradeExperienceIndicators" /v UpgEx | findstr UpgEx
if "%errorlevel%" == "0" GOTO RunGWX

reg add "HKLM\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\AppCompatFlags\Appraiser" /v UtcOnetimeSend /t REG_DWORD /d 1 /f

schtasks /run /TN "\Microsoft\Windows\Application Experience\Microsoft Compatibility Appraiser" 

:CompatCheckRunning

schtasks /query /TN "\Microsoft\Windows\Application Experience\Microsoft Compatibility Appraiser"

schtasks /query /TN "\Microsoft\Windows\Application Experience\Microsoft Compatibility " | findstr Ready

if NOT "%errorlevel%" == "1" ping localhost >nul &goto :CompatCheckRunning

:RunGWX

schtasks /run /TN "\Microsoft\Windows\Setup\gwx\refreshgwxconfig"


- Ora salviamo con nome su C: , cerchiamo la cartella "Temp" e salviamo questa nota con il seguente nome "ReserveWin10.cmd" infine premere invio.
1) Fatto questo andiamo sulla schermata Desktop, clicchiamo da tastiera in contemporanea i pulsanti Start di Windows + R per avviare il pannello di comando. Qui copiamo il seguente percorso: C:\Temp\ReserveWin10.cmd e clicchiamo invia.
1A) Se non sappiamo utilizzare il pannello di comando, clicchiamo su "Esplora risorse" (cartellina di colore giallo), andiamo su "Computer"
- Selezioniamo C: (OS), andiamo sulla cartella "Temp", poi selezioniamo "Reserve.cmd"
- (Molto importante, altrimenti non funzionarà) Ora clicchiamo il tasto destro e selezioniamo "Esegui come Amministratore"
- ora dovrebbe apparirci l'icona 
TERZO METODO (consigliato) con versione Pulita di Windows 10 tramite ISO ufficiali

  • Colleghiamoci a questa pagina ufficiale di Windows: clicca qui
  • Ora selezioniamo la versione di Windows: Windows 10
  • selezioniamo il modello per il nostro pc 32 o 64 bit (eccoti qui come verificare quale versione abbiamo)
  • clicchiamo infine su "Ok", partirà il download e diciamo di salvarlo con nome sul Desktop
  • fatto questo clicchiamo con il tasto destro sopra all'applicazione appena scaricato e poi "Esegui come amministratore" ora ci si aprirà la finestra d'installazione e basterà solo seguire il procedimento guidato
NON CI RENDIAMO RESPONSABILI DI PERDITA DI DATI E MALFUNZIONAMENTI

Nessun commento:

Posta un commento

Spunta la casella qui a lato per essere avvisato della risposta

Post Bottom Ad