iCloud perché ha introdotto le domande di sicurezza?

iCloud da un po' di tempo ha aggiunto le domande di sicurezza per avere una maggiore sicurezza. Alcune password purtroppo però sono ancora troppo corte, e potrebbero essere hackerate con molta facilità, per questo vi ricordiamo di utilizzare anche caratteri speciali per le vostre password. 
Parliamo oggi di questo perchè è stato scoperto un software che permette di provare moltissime password in un'unica volta per scoprire quella corretta. Si chiama iDict e sembra una "minaccia" per i sistemi come iCloud e altri sistemi che richiedono un account. Possiamo affermare che la modalità è molto vecchia, denominata "brute force" ma quello che spaventa questo software è la semplicità di utilizzo da parte di tutti gli utenti anche neofiti.


Ti consiglio di acquistare il prodotto presente nel post su questo marketplace: clicca qui



SEGUIMI SUI SOCIAL, nessuno mi ripaga per il tempo che dedico al mio blog, a te basta un click :). CLICK SU QUI SOTTO!



Siti consigliati: Blog partner fiscale 

Iscriviti alla NewsLetter per restare informato sulle ultime notizie, meglio sapere qualcosa di più che di meno. Non amo lo spam, quindi tranquillo!

iCloud perché ha introdotto le domande di sicurezza? iCloud perché ha introdotto le domande di sicurezza? Reviewed by Blog Redattore on 1/03/2015 11:05:00 AM Rating: 5
HelpTecnoBlog M.C.& Partners srl C.f. e P.I 02185530306 - il contenuto di questo blog è il risultato di mesi di lavoro. È vietato copiare ogni contenuto dello stesso.